Il Dono di ICF Italia

Partecipa al Progetto di solidarietà dei Coach ICF 2020

Verso il Futuro

Essere nel Presente per Affrontare con Fiducia il Domani

Le tre organizzazioni scelte quest’anno sono Peter Pan, AISM e AIRC. Diverse tra loro per dimensione e struttura ma tutte impegnate a sostenere ed alleviare la fragilità legata alla salute.

Peter Pan

La Onlus Peter Pan forse è la meno conosciuta. La loro mission è quella di accogliere le famiglie dei bambini malati di tumore e curati presso il Bambino Gesù di Roma e successivamente anche i bambini durante la continuazione delle cure. I loro principi sono autonomia, imparzialità, rispetto, tutela della riservatezza, gratuità, trasparenza, integrità e formazione continua. Per chi non conoscesse questa associazione ecco il link al loro sito https://www.peterpanonlus.it/

AISM

La seconda associazione è l’AISM, associazione italiana sclerosi multipla. Sente profondamente il bisogno di ripensare il futuro alla luce di quanto sta accadendo nel mondo. La loro scelta di proporre il coaching a persone chiave della associazione a prescindere dalla struttura gerarchica, lavorando sullo sviluppo delle competenze trasversali, è per loro un modo di progettare il futuro guardando il presente da un rinnovato punto di osservazione. https://www.aism.it/

AIRC

La terza organizzazione beneficiaria del Dono è Fondazione AIRC, per la ricerca sul cancro, la più conosciuta. E’ sicuramente quella più strutturata e al momento sta percorrendo un importante progetto che si riflette sui ruoli delle persone, per essere pronti ad affrontare imprevisti e continue trasformazioni che il futuro riserva. Questo dono del coaching è per loro una leva importante per diffondere il progetto in modo più profondo https://www.airc.it/

Modalità di partecipazione

I Coach ICF possono offrire percorsi di coaching pro bono per affiancare le persone delle associazioni beneficiarie del Dono. Ogni percorso prevede 6 sessioni della durata di 60/90 minuti ciascuna.

Come per le edizioni passate, i percorsi sono di coaching individuale. La novità in questo progetto è la possibilità di effettuare un percorso di team coaching.

Il coaching potrà essere svolto in remoto. I criteri di selezione dei coach saranno gli stessi degli scorsi anni:

  1. l’ ordine di arrivo delle adesioni
  2. essere regolarmente iscritti per l’anno in corso ad ICF Italia
  3. in possesso di una credenziale valida ICF.

A differenza dagli anni passati:

  • sarà possibile offrire più di un percorso ma i percorsi dal secondo in poi verranno assegnati solo una volta completato il primo abbinamento per tutti i coach partecipanti
  • non sarà possibile esprimere una preferenza tra le tre associazioni ma sarà permesso esprimere la volontà di esclusione di una delle tre associazioni (desiderio di non lavorare con una specifica associazione per un impatto sulla propria sfera personale o lavorativa)
  • sarà possibile candidarsi per fare un percorso di team coaching; in questo caso chiederemo indicazioni sull’esperienza in team coaching per permetterci di fare una selezione.

Per aderire al progetto clicca qui

Il periodo di adesione scadrà il 31 luglio 2020!

In questo anno speciale dove donare ha assunto un valore ancora più determinante, vi aspettiamo per offrire insieme il nostro DONO!

 

Annalisa Bardi
Project Leader Dono del Coaching 2020
dono@coachfederation.it